IL BODY-BUILDING, UNO SPORT ADATTO PER I SENIOR

(6)

In un tempo in cui la tendenza è quella di rimanere giovani più a lungo, i nostri senior fanno di tutto per rallentare gli effetti del tempo sul loro corpo. Lo sport, e in particolare il body-building, è un ottimo mezzo per riuscirci.

 

La necessità di tenere in forma il corpo che invecchia

Occorre sapere che, a partire dai 50 anni, la massa muscolare e la forza diminuiscono dal 40 al 50%. E più il tempo passa, più questo fenomeno accelera! Con l'età, anche il fiato corto aumenta, l'aumento di peso è frequente e l'equilibrio diminuisce. Ciò influisce molto sulla mobilità, sulla capacità dei senior di conservare una vita autonoma e sull'aumento delle cadute. Rimanere inattivi rappresenta quindi un pericolo a partire da una certa età. Per rimediare a ciò lo sport, praticato in modo soft, è un'ottima soluzione.

 

Quindi, l’attività sportiva permette di:

  • ridurre il rischio di obesità
  • diminuire la pressione
  • ridurre il rischio di formazione di coaguli nelle arterie
  • contribuire alla diminuzione del colesterolo
  • aumentare la massa ossea
  • accrescere le difese immunitarie
  • mantenere i muscoli

 

I segreti del body-building

Il body-building è uno sport adatto per le necessità delle persone mature, cioè per conservare la forza, la massa muscolare e l'equilibrio. Contrariamente ad alcuni pregiudizi, l'età non limita la capacità delle persone di diventare più forti grazie a questo sport. Esso può essere praticato a qualsiasi età, poiché vengono sollecitati molti muscoli senza creare uno stress cardiovascolare. Esercitato progressivamente e in modo soft, fa bene al corpo ma anche allo spirito dei nostri senior.

 

Inoltre, nel body-building, il ritmo è personnalizzato, i movimenti sono adattati a ciascuno e le posizioni sono stabili. E' necessario seguire i consigli di un coach per eseguire bene i movimenti e non incorrere in infortuni. Quindi questa pratica permette di:

  • diminuire il rischio di cadute legate all'età
  • aumentare la massa muscolare
  • aiutare a combattere l'osteoporosi rafforzando le ossa e le articolazioni
  • aumentare la rapidità della camminata
  • migliorare la coordinazione, l'equilibrio e la qualità della vita
  • avere una migliore immagine di sé
  • mantenere una buona forma fisica ed una certa mobilità

 

Infine, è stato dimostrato che eseguire degli esercizi con pesi e manubri aiuta a ridurre il declino mentale. La pratica regolare del body-building, unita ad un'alimentazione equilibrata, migliora le funzioni cognitive che permettono di elaborare un itinerario, ricordarsi un numero di telefono, riconoscere un volto, calcolare a mente, guidare e persino leggere! In breve, questa pratica sportiva offre alle persone mature la possibilità di rimanere indipendenti più a lungo, di sentirsi più giovani nel proprio corpo e nella propria mente. 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
FITNESS

Incontro con Romain Maier, coach body-building al Domyos Club, che ci aiuta a fare il punto sugli errori da evitare e ci suggerisce qualche regola da rispettare.

(1)
INIZIO PAGINA