IL BODY-BUILDING, UNO SPORT COMPLEMENTARE

(2)

Uno dei vantaggi del body-building è che può essere praticato come complemento a molti altri sport. È infatti una disciplina che si associa facilmente a diversi ambiti sportivi, permettendo di migliorare le proprie performance nella propria attività sportiva. Sono in particolare gli sport da combattimento e di resistenza che si associano abbastanza bene con la pratica del body-building.  La pratica del body-building presenta molti vantaggi ed è un complemento molto utile.

 

Body-building e sport da combattimento

Per molto tempo si è creduto che il body-building e gli sport da combattimento fossero incompatibili. Molti pensavano che l'allenamento con i pesi facesse perdere velocità e agilità, qualità indispensabili per gli sport da combattimento. Molti sportivi hanno potuto costatare, che fare body-building migliora la forza e rinforza i muscoli utili alla propria attività sportiva. 

 

Associare body-building e sport da combattimento permette di:

  • aumentare la potenza (forza e velocità)
  • assicurare una migliore stabilità, indispensabile per questo tipo di sport
  • prevenire le lesioni rinforzando i muscoli e le articolazioni
  • sciogliere i muscoli durante i periodi di riposo
  • aumentare la massa muscolare quindi l'aspetto estetico non è trascurabile…

 

Se associamo body-building e sport da combattimento, non dobbiamo dimenticare l'obiettivo, cioè rendere il body-building compatibile con il miglioramento delle qualità sportive e restare in contatto continuo con il proprio sport prediletto. Si può alternare allenamento di forza e di potenza e praticare regolarmente dei circuit training per sollecitare la resistenza (iniziando la seduta con una corsa di 12 min. per esempio).

Non portare dei pesi troppo pesanti e variare il programma di allenamento. In questo modo, con 2 o 3 sedute alla settimana, si eliminerà la saturazione fisica e psicologica,  si svilupperanno attitudini diverse e si varierà la propria pratica sportiva.

 

Body-building e sport di resistenza

Il body-building è inoltre un ottimo alleato per i praticanti di sport di resistenza. Apporta forza e solidità a condizione di pervenire ad un corretto equilibrio tra le due discipline. Infatti, bisogna evitare di fondere le discipline e praticarle separatamente. Anche i praticanti di body-building hanno tutto l'interesse di fare regolarmente delle sedute di cardio, perché il body-building da solo nuoce alla resistenza. Contrariamente al comune pensare, il cardio training non è dannoso per la massa muscolare.

 

 

 

In generale, il body-building migliora le performance degli sportivi di resistenza, siano essi ciclisti o corridori. Non comporta un aumento di massa nel running, ma migliora l'attitudine anaerobica, l’efficacia della falcata e della performance. Nel ciclismo, il body-building apporta forza nelle gambe, più performance negli sprint e aumenta il tempo massimo di sforzo. È anche un modo eccellente per combattere contro la stanchezza nervosa.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA