CHI VUOLE LA PELLE DELLA CELLULITE?

(1)

Cellulite, pelle a buccia d'arancia, culotte de cheval (accumulo adiposo)… molte donne vorrebbero che queste parole sparissero per sempre. Tra tutti i metodi esistenti per eliminare gli inestetismi della cellulite, è necessario trovare quello più adatto al proprio tipo di cellulite. Scopri i nostri consigli per eliminare la cellulite.

 

Cellulite, un'ossessione!

Uno dei più grandi desideri delle donne: eliminare questo inestetismo dalla loro pelle. Eliminare la cellulite non sembra così facile, bisogna conoscere perfettamente il proprio avversario e identificare i tipi di cellulite, ovvero la cellulite adiposa (correlata a uno stato di sovrappeso e alla mancanza d'attività fisica), la cellulite acquosa (dovuta a problemi d'insufficienza venosa e linfatica e da un'alimentazione troppo salata) e la cellulite fibrosa (favorita dagli zuccheri industriali e dalla sedentarietà). All'origine della cellulite ci può essere una componente ereditaria, ma non solo. Altri fattori entrano in gioco…

 

I tipi di cellulite

Per combattere la cellulite e seguire una buona dieta anticellulite, è necessario identificarne la natura. Dopo questa diagnosi sarà possibile scegliere il metodo per eliminare efficacemente quelle fossette dalla propria pelle.

 

La cellulite adiposa

Che cosa è? È il nemico numero 1 delle donne, quella più diffusa. Questo tipo di cellulite è spesso correlata ad uno stato di sovrappeso, ad un'alimentazione eccessivamente grassa e alla mancanza di esercizio fisico. Quando si consumano più alimenti grassi e più calorie rispetto a quelli che bruciamo, il volume dell'ipoderma aumenta modificando l'aspetto della pelle.

 

Come riconoscerla? La localizzazione è ampia ed interessa cosce, glutei (sulla famosa culotte de cheval) e ventre. La pelle presenta un aspetto molle ma non doloroso.

 

Quale piano d'attacco? Per combattere la cellulite adiposa, bisogna eliminare zuccheri e grassi cotti.

Migliorare l'alimentazione quotidiana, consumando prodotti freschi che sono la fonte di vitamine e minerali. Praticare un'attività fisica regolare, soprattutto di resistenza: il cardio training obbligherà il corpo ad attingere nelle riserve e quindi contribuirà ad eliminare le cellule grasse. Per ridurre la massa grassa bisogna praticare ogni giorno 30 minuti di bicicletta d’appartamento, di camminata rapida o di corsa sulla pedana. Si può anche optare per il body-building, che permetterà di rimodellare la silhouette e di stimolare i muscoli, compresi quelli sottocutanei (vicini alla cellulite).

 

La cellulite acquosa

Che cosa è? Questo tipo di cellulite è spesso dovuta a problemi di circolazione (ritorno venoso o linfatico) che impediscono ai liquidi di circolare correttamente, causandone un accumulo eccessivo tra le cellule. La sua formazione è la conseguenza di una forte ritenzione idrica e di una mancanza d’attività fisica.

 

Come riconoscerla? La cellulite acquosa interessa soprattutto le donne magre. Le conseguenze più evidenti sono le gambe pesanti. La pelle a buccia d'arancia è leggermente visibile senza bisogno di pizzicare. L’aspetto della pelle è molle e irregolare. Si localizza in tutto il corpo: ventre, fianchi, glutei, cosce, polpacci, caviglie e braccia. È il tipo di cellulite più facile e rapida da eliminare.

 

Quale piano d'attacco? Per combattere la cellulite acquosa bisogna adottare una strategia mirata per drenare e decongestionare. Per eliminare il grasso e agevolare la circolazione bisogna scegliere gli sport d’acqua, tipo aquabiking o bicicletta d'appartamento. Consumare molta frutta e verdura ricche di antiossidanti e citroflavonoidi. Pompelmo, limone e arancia contribuiranno a proteggere le cellule delle vene e a rinforzare l’impermeabilità dei capillari. L’aglio è molto indicato per attivare la circolazione. Le creme contro la cellulite acquosa contribuiscono a drenare, stimolando la circolazione sanguigna e linfatica e rimuovere le tossine e gli scarti, compresi i lipidi. Per ottenere dei buoni risultati bisogna massaggiare sempre dal basso verso l'alto, dai piedi verso la vita.

 

La cellulite fibrosa

Che cosa è? È il tipo di cellulite più tenace, la più antica. È spesso, la conseguenza di un eccessivo consumo di zuccheri industriali: dolci, bibite gassate, prodotti commerciali ecc.

 

Come riconoscerla? Più compatta e profonda la cellulite fibrosa, è dura al tatto. Molto dolorosa, si sente quando si esercita una pressione con la mano. Questo tipo di cellulite è dovuto ad una perdita di elasticità delle fibre collagene, che circondano gli adipociti. L’aspetto di pelle a buccia d'arancia è molto evidente. Il tessuto cutaneo perde elasticità.

 

Quale piano d'attacco? Per combatterla bisogna praticare attività fisica perché permette di muoversi tanto. Molto indicate sono le attività fitness: associare esercizi cardio, di rinforzo muscolare e di stretching mirato (cosce, addominali, glutei) sarà efficace per decongestionare i tessuti. Provare con i corsi di circuit training, di step, d’aerodance, di biking, o anche di Zumba. Anche la danza classica è molto efficace per combattere questo tipo di cellulite. Eliminare tutti gli zuccheri industriali e alla sera gli zuccheri lenti e rapidi. Fare attenzione ai prodotti chiamati «light», perché anche se contengono un basso contenuto di zucchero a volte possono avere una quantità elevata di zuccheri raffinati. Consumare alimenti ricchi di antiossidanti : vitamine C e E, selenio, betacarotene e zinco. Frutta (es: arancia, mela, frutti rossi…), verdure fresche (es: sedano, zucchine, carote, broccoli…) e legumi (es: fave, lenticchie, piselli…) dovranno sempre essere presenti nell'alimentazione. Consumare proteine coniugate, mangiare carne (tacchino, pollo), pesce, frutti di mare e uova.

 

Gli accessori fitness anti-cellulite

Oltre ad un'attività fisica regolare, all'esterno o in palestra, utilizzare a casa gli accessori fitness efficaci per contrastare la cellulite: il mini-stepper, la corda per saltare. Scopri i loro benefici.

 

Lo stepper

Un accessorio fitness formidabile contro la cellulite, che permette di fare sport in modo divertente e perdendo qualche chilo. Il principio? In piedi sui piccoli gradini, simulare il salire le scale. Risultato: il corpo si rassoda e il respiro migliora. Allenandosi per 30 minuti al giorno lo stepper agisce efficacemente sui grassi. La sua azione è particolarmente efficace sulle gambe e glutei e attenua la pelle a buccia d'arancia. Associare all'attività fisica un'alimentazione sana ed equilibrata, evitando il più possibile alimenti troppo ricchi di zuccheri e grassi!

 

La corda per saltare

Se provassi la corda per saltare per combattere la cellulite? Un piccolo accessorio fitness di grande utilità: perfetto per dimagrire, tonificare il corpo, aumentare la resistenza ed eliminare i grassi cattivi (saturi). Saltando alla corda, grazie ai muscoli in attività, si genera un massaggio alle vene profonde e al sistema linfatico. Risultato: migliora la circolazione e scompaiono i problemi venosi e di ritenzione idrica. Bruciando le calorie durante l'esercizio, diminuisce la massa grassa. La cellulite si attenua ed è meno evidente.

Allenarsi al salto alla corda 3 volte alla settimana, 3 round di due minuti ciascuno. Eseguire il recupero per 10 o 15 secondi tra ogni serie di salti. Nel corso delle sedute ottimizzare i risultati aggiungendo dei pesi zavorrati alle caviglie.

 

 

 

Adesso conosci qualche trucco e consiglio per eliminare efficacemente la cellulite. Se la cellulite può essere un fattore ereditario (squilibri ormonali) non bisogna dimenticare che questa componente genetica è solo una predisposizione alla sua comparsa. Non è l'unico motivo: un'alimentazione troppo ricca o la mancanza d’attività fisica possono essere la causa del suo sviluppo. È necessario seguire un'alimentazione sana ed equilibrata associata al fitness almeno per 2 volte alla settimana. Lo stile di vita è determinante per combatterla! In caso di dubbi su una corretta dieta da seguire o sullo sport da praticare, non esitare a consultare il medico.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
FITNESS
conseils-energy-astuce-corde-bruleur-de-calories

La corda per saltare consente di svolgere l'esercizio perfetto per dimagrire, per avere un ventre piatto, evitare i problemi di cellulite e migliorare la propria resistenza.

(23)
INIZIO PAGINA