COME SCEGLIERE LA PEDANA DA CORSA

(4)

Prima di scegliere, i buoni motivi per investire in questa scelta

  • Un vantaggio non trascurabile : correre....a casa e a proprio ritmo !
  • Un investimento duraturo, a lungo termine
  • Un materiale solido ed accessibile a tutti per praticare in tutta sicurezza, raccomandato anche per la riabilitazione
  • Un migliore ammortizzamento rispetto alla strada

 

Nella scelta della pedana da corsa prendere in considerazione alcuni criteri fondamentali.

In primo luogo, considerare gli elementi personali che sono determinanti nella scelta della pedana da corsa :

  • Determinare il proprio livello sportivo : principiante o esperto ?
  • Definire il proprio l'obiettivo : la pedana serve per la riabilitazione cardiaca ? Un recupero forma ? Una perdita di peso ? In associazione ad altri sport ? Una pratica occasionale, regolare o intensiva ?

 

Quale pedana per quale uso ?

Le pedane da camminata e Ie pedane da corsa offrono una grande varietà di esercizi, senza limitazioni meteorologiche e d'orario.Con la massima sicurezza e il massimo comfort per le articolazioni. Determinare l'utilizzo della pedana in funzione dei propri bisogni.

 

La pratica occasionale

Recupero forma o riabilitazione.La ricerca della performance non è un criterio determinante, la potenza del motore non è una priorità.

La pedana walk’in di Domyos è ideata per la pratica occasionale del cardio-training. Permette di realizzare fino a 30 min di jogging, di camminata attiva o moderata al giorno.

 

La pratica regolare

Per i corridori occasionali o regolari che desiderano praticare il cardio-training a casa. È meglio scegliere una pedana da corsa che permette di realizzare 45 min di corsa al giorno, come la pedana TC 2. La potenza del motore è confortevole e l'utilizzatore potrà scegliere diversi programmi d'allenamento e un'inclinazione fino al 10% per un maggiore lavoro muscolare delle gambe.

 

La pratica intensiva

Per gli esperti e gli adepti della performance che desiderano praticare regolarmente, meglio scegliere una pedana da corsa con superficie adatta a tutte le falcate.Per i periodi d'allenamento lunghi e per una corsa che può raggiungere i 16 km/h, scegliere una pedana da corsa più completa, come la TC 4, provvista di soluzioni tecniche performanti e una potenza superiore, con più programmi di allenamento e un sistema d'inclinazione fino al 10%.

 

Pedana da camminata o pedana da corsa ?

Fino ad 8km/h, la pratica si orienta verso la camminata (« lenta » o « sportiva »). Più di 8km/h, la pratica si orienta verso il jogging e poi il running.

La pedana da camminata è più compatta rispetto alla pedana da corsa. Esistono 2 tipi di pedane : senza motore e con motore.

 

Su una pedana senza motore, è l'appoggio del piede sulla superficie di corsa che fa avanzare il nastro di scorrimento. Ed è per questo motivo che la pedana è inclinata, alfine di facilitare il movimento,  è più leggera, ma non offre la possibilità di camminare in piano e una fluidità che può essere limitata secondo i modelli (generando maggiore costrizioni sulle articolazioni).

 

Su una pedana da camminata motorizzata, è il motore che aziona il nastro di scorrimento. Questa pedana ha quindi una velocità costante, che l'utilizzatore può regolare (a partire da 1km/h). Il vantaggio è duplice : la possibilità di camminare in piano e un comfort ottimale per le articolazioni.

Ci sono numerosi modelli di pedane da corsa. Ogni pedana è ideata per offrire comfort di pratica su una serie di velocità di riferimento, attraverso  le caratteristiche degli elementi: superficie di corsa, potenza del motore o struttura. Queste caratteristiche influenzeranno la dimensione del prodotto … e il prezzo.

 

Quali caratteristiche per quali benefici ?

La superficie di corsa

La velocità della corsa o della camminata determina la grandezza dei propria passi.La superficie di corsa deve quindi essere adatta alla propria pratica.  Per camminare fino a 6km/h, una superficie di 100cm x 40cm può essere perfettamente adatta. Un pedana da camminata sarà perfetta. Per passeggiare / jogging da 6km/h a 8km/h, una superficie di corsa di 120cm x 40cm offrirà maggiore comfort.Infine, per correre a partire dai 10km/h, optare per una superficie di 130cm x 45cm e più. Per essere certi, niente di meglio che provare il prodotto in situazione reale.

 

La potenza del motore

Garanzia della velocità, il motore dipende dall'uso che se ne farà della pedana da corsa. Più si va veloce, maggiormente elevata sarà la potenza del motore.

Questa potenza è inoltre condizionata dal peso massimo utilizzatore, indicato sul prodotto. 100kg ? 130kg ? Lo sforzo sarà differente. Un motore con una potenza adatta all'uso prolungherà la durata di vita del prodotto. Il 1º elemento da studiare è la potenza del motore « continua » (potenza che il motore può fornire continuamente). Il 2° elemento è la potenza in « picco » (potenza disponibile puntualmente, per esempio su una fase di accelerazione).

 

L'ammortizzamento

Uno dei vantaggi « comfort » di pratica sulla pedana ! Le pedane di qualità sono spesso body-building di un sistema d'ammortizzamento che varia secondo i modelli.Il sistema di ammortizzamento riduce gli urti subiti dalle ginocchia e dalle articolazioni. L’ammortizzamento deve essere adatto al proprio utilizzo : per la camminata, un ammortizzamento morbido apporterà un migliore comfort articolare e una sensazione di « rimbalzo ». Per il running, un ammortizzamento più duro offrirà un maggiore slancio e dinamismo durante l'uso… e una minore perdita di energia.

 

L’inclinazione

Il sistema di inclinazione è importante per un maggiore allenamento muscolare delle gambe, essa permette di variare la pratica simulando dei percorsi in salita. I muscoli della parte inferiore del corpo (glutei, cosce) e quelli della fascia addominale sono più sollecitati e la perdita di calorie è accelerata (fino a 4 x più per un'inclinazione al 20% per esempio !). Esistono 2 tipi di inclinazione : a regolazione manuale in cui bisogna fermare il prodotto per regolare l'inclinazione, e a regolazione automatica in cui l'inclinazione si regola durante la pratica.

 

La consolle

La consolle visualizza delle informazioni di base inerenti alla pratica : velocità, distanza percorsa, durata della seduta, calorie bruciate. Esistono dei modelli semplici ed intuitivi per la pratica della camminata e dei modelli più « tecnologici » sulle pedane da corsa.

Concentrarsi sugli strumenti di misura e i diversi programmi proposti che permettono di valutare le performance e la progressione, le compatibilità proposte (coaching o MP3) e la facilità di lettura delle informazioni (misura dello schermo, retro-illuminazione). Alcuni modelli indicano anche la frequenza cardiaca (niente di più preciso di una cintura cardiaca).

 

Il peso massimo utilizzatore

Questo elemento può variare in funzione dei modelli, < di 100kg e > di 150kg. Ogni pedana è caratterizzata dalla struttura e dal motore, in grado di supportare in tutta sicurezza e a lunga durata, un utilizzatore con un peso «massimo ».

 

La stabilità

La stabilità dipende dal peso della pedana da corsa. Più la pedana sarà pesante maggiore sarà la stabilità, una garanzia di fluidità e comfort. Anche l’impatto al suolo (lunghezza e larghezza) deve essere preso in considerazione, per un'ottima solidità dell'attrezzo.

 

Integrazione nell'ambiente

Sistema di chiusura / apertura : alla fine della pratica, la maggior parte delle pedane offrono la possibilità di chiudere la superficie di corsa. Per aprirla nuovamente, un appoggio permette di accompagnare la discesa.

Alcune pedane offrono altre possibilità : lo spessore della pedana Domyos Walk’In permette di sistemarla sotto il letto, per un ingombro ridotto !

Sistema di spostamento : la maggior parte delle pedane sono body-building di rotelle di spostamento.Alcune pedane sono più facili da spostare rispetto ad altre (il peso totale e le zone di presa sono importanti).

 

Montaggio

Occorrono da 30 min a 1H per montare la maggior parte delle pedane. Oppure, vieni a scoprire i prodotti senza montaggio, come i nuovi modelli Domyos « pronti per l'uso ».

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Tapis roulant TC3
a partire da
399,00 €384,99 €*
130 Recensioni
    Tapis roulant TC5
    499,00 €*
    192 Recensioni
      Pedana da corsa TC7
      a partire da
      699,00 €659,99 €*
      89 Recensioni
        FITNESS

        La pedana da corsa è un apparecchio di cardio-training ideale per mantenere la forma o perdere peso, accessibile a tutti. Domyos vi aiuta a utilizzare correttamente la pedana da corsa

        (1)
        FITNESS
        conseils-energy-exercice-ameliorer-vma-sur-tapis-de-course

        Cerchi programmi per correre sul tapis roulant? Qui di seguito troverai un allenamento per migliorare la MVA proposto da Sylvain, coach Domyos.

        (1)
        INIZIO PAGINA