Ho testato per voi: il corso di step

Lo step è diventato una delle più diffuse attività cardio training. Consiste nell'apprendere e realizzare una coreografia, utilizzando un semplice gradino modulabile in altezza, per variare l'intensità dell'esercizio.

È un'attività che sa come appassionarci ! Permette di fare sport divertendosi e apporta benefici fisici ma anche artistici : bruciare calorie, rinforzare i muscoli del corpo, aumentare la respirazione, migliorare la postura e la coordinazione.

 

In assoluto, il programma di step prevede molti benefici. È per questo motivo che ho deciso di testare un corso di step, solo per voi.Cinque, sei, sette e otto !

 

Via con la musica !

Lo step è visibilmente un corso che attira entrambi i sessi, ma anche varie età.

Per praticarlo, basta una bottiglia d'acqua e uno step, che si alza in funzione dei propri obiettivi e della propria forma : se vuoi affinare la parte inferiore del corpo, è meglio non alzare lo step, se invece desideri rinforzare i muscoli del corpo, regola lo step al massimo dell'altezza.

Personalmente lo lascio così com'è. Penso di soffrire abbastanza !

 

Arriva la coach, ed è in questo momento che ci dice che ritorneremo, non sappiamo bene quanti corsi tiene per essere così tonica e muscolosa.

Ovviamente, questo il motivo principale.

L’energia del nostro coach si diffonde in tutta la sala, ancora prima di cominciare, e la musica non tarda ad arrivare, simile a quella delle nostre dancefloor preferite.

Si inizia !

 

Un riscaldamento tonico

Come in ogni corso, il riscaldamento è obbligatorio per iniziare bene. Cinque minuti di passi basilari sono necessari per risvegliare i muscoli : camminare, camminare sollevando le ginocchia, tape up… sono I passi da conoscere a memoria.

Per adesso, tutti seguiamo, e il ritmo della musica inizia a guidarci.

 

La regina della choré

All'inizio, i passi basilari. Iniziamo a poco a poco ad imparare la nostra coreografia, trasformando i passi basilari in passi « più complessi ».

Una sequenza di movimenti diversi, per formare i « blocchi ». Ripetiamo, ripetiamo, fino a quando non abbiamo padronanza dei diversi passi, e poi, è la volta del susseguirsi di mambos, twists, mezzi giri e passi scivolati, adesso non sono più un segreto per noi.

Poi, associamo i diversi « blocchi » di passi, qui 3, per farne solo uno e che sia coreografico. L'intensità della musica aumenta : sempre più forte, sempre più veloce… ognuno inizia a conoscere la concatenazione e ad avere padronanza a poco a poco, dei passi… abbiamo voglia di fare tutto !

 

Il finale

È verso la fine del corso che tutti assimilano la coreografia dalla A alla Z e finiscono per essere « sincronizzati ». E in questo momento che la musica è al massimo, ci si crede di essere quasi in una reale trasmissione televisiva, che fa vincere la migliore performance di ballo : tutti danno il meglio di se !

E anche se desideriamo andare oltre, c'è un momento in cui il corpo dice Basta, ha dato troppa energia. È il momento dello stretching : prima i polpacci, i glutei, le cosce e infine la schiena. Applausi per i praticanti di step !

 

Esco dal corso di step esausto, sicuramente rosso scarlatto, ma con il ritmo nel corpo. Sento che tutti i miei muscoli, nessuno escluso, hanno lavorato, e perfino i miei zigomatici… Da allora, sono diventato dipendete, e non perdo un corso. Da adottare urgentemente !

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Step ESSENTIAL
19,99 €*
22 Recensioni
    STEP COMFORT
    49,99 €*
    3 Recensioni
      FITNESS

      Materiale di cardio training compatto e semplice d'utitizzo, lo stepper agisce efficacemente sui grassi. Domyos, il tuo partner fitness, ti propone il suo programma anti-cellulite.

      (9)
      FITNESS

      Conosci già questo piccolo attrezzo per il fitness fondamentale per rassodarti direttamente a casa tua? Scopri quello che ti farà andare sempre più in alto... verso un'ottima forma!

      (7)
      INIZIO PAGINA