Il mio promemoria anti stress

(1)

Ridurre lo stress dolcemente, non è quello che dovremmo imparare a fare ogni giorno? Quando lo stress inquina la nostra quotidianità e diventa un incubo, è il nostro orologio biologico a essere disturbato… Stanchezza nervosa, panico o malessere, tutte queste cose che ci avvelenano e condizionano chi ci circonda. Quindi, al lavoro o a casa, adottate questo mantra «adesso me ne sto in pace», ignorate l'io interiore che bistratta il nostro morale e ci mette sotto pressione… Prendete la vita con tranquillità! Per aiutarvi, scoprite 5 suggerimenti per eliminare lo stress nella quotidianità: la calma, l’aromaterapia, i colori, la respirazione, i sapori…

 

Vi sentite stressate e avete voglia di una pausa benessere? Come eliminare lo stress e alleviare le tensioni? Ecco qualche suggerimento da applicare senza moderazione per pensare positivo e restare zen, tutti i giorni!

 

Lasciarsi cullare

Avete già provato ad apprezzare il silenzio e la calma ambiente? Talvolta è difficile raggiungerlo a casa propria se non ci si ritrova spesso da sole... Per porvi rimedio, ecco un suggerimento: scegliete una melodia trascinante, una musica rilassante, un'aria sacra… Se non potete ascoltarla in tutta intimità, mettete le cuffie… nello spazio di qualche minuto, eccovi immerse nel cuore della melodia… un puro momento di evasione per il corpo e la mente. L’udito può partecipare alla distensione allora prendete il tempo di assicurarvi questi istanti preziosi.

 

Annusare il benessere

Essere il più vicino possibile alla natura e a quello che sprigiona: gli odori dei fiori, gli effluvi della riva del mare, gli aromi di una notte d'estate… tutto ciò che evoca un bel momento o che ci ricorda un'atmosfera unica… Scoprite i benefici dell'aromaterapia! Una medicina dolce che utilizza gli oli essenziali per attenuare, alleviare, cicatrizzare. Per un rilassamento naturale, provate l’olio essenziale di fiori d'arancio o essenza di Neroli. Il suo aroma dolce e squisito è appositamente concepito per gli stati di ansia. Anti-rughe, anti-fatica, anti-depressivo, le sue virtù calmanti sono anche molto efficaci contro l’insonnia. In caso di tensioni, non esitate a massaggiarvi o a farvi massaggiare con qualche goccia del suo olio!

 

Sfruttare il potere dei colori

Sapevate che il colore è ciò che si ricorda per primo? E che esistono dei colori stressanti, come i colori caldi e il rosso, mentre altri calmano, come il verde per esempio? Niente di troppo sorprendente se si sa che passeggiare nella natura fa enormemente bene. Approfittatene quindi per ripensare casa vostra e bandire tutti i colori scuri fonte di stress. Niente di meglio di un'oasi di pace per ritemprarvi. Fate entrare la luce a casa vostra per avere ancora più benessere.. Perché invece l’ombra è piuttosto un segno di tristezza. Eccovi pronte ad allestire il vostro nuovo bozzolo: soleggiato con colori calmi e zen… un luogo propizio alla distensione!

 

Respirare con la pancia

Si dimentica spesso che la respirazione richiede la partecipazione di numerosi muscoli, tra cui il diaframma, che può essere sollecitato dalla pancia. Così si capisce meglio perché imparare a respirare con la pancia è essenziale e soprattutto benefico. In uno stato di calma, è la pancia che si gonfia all'inspirazione poiché i polmoni di distendono verso il basso. In compenso, in uno stato di stress, il diaframma si paralizza, impedendo ai polmoni di scendere verso il basso. Risultato: la respirazione è allora toracica e incompleta. Imparate quindi a respirare con la pancia per aiutare la respirazione. Arriverete allora a una respirazione lenta e profonda, ideale per il rilassamento ma anche per la digestione.(sì, irrobustite la pancia). Ecco un esercizio semplice:

 

Sedute a terra contro un muro o distese sulla schiena, realizzate questo esercizio (respirazione addominale):

 

  • Inspirate lentamente e profondamente dal naso.
  • Mettete una mano sulla pancia ed espirate dalla bocca tirando leggermente in dentro la pancia (spingete volontariamente con la mano per tirare in dentro la pancia).
  • Poi inspirate dal naso gonfiando soltanto la pancia (la pancia si gonfia).
  • Soffiate lentamente dalla bocca (l’espirazione è più lenta dell'inspirazione).
  • Ripetete l'esercizio 3 volte di seguito.

 

Gustarsi il rilassamento

Non lo si ripeterà mai abbastanza: equilibrare i pasti e mangiare sano, è essenziale per una salute di ferro! A partire da oggi, frequentate con moderazione i falsi amici: alcool, caffè, sigarette, bibite gassate, grassi saturi… Eliminate questi piccoli piaceri che rendono più difficile il ritorno alla calma e l'equilibrio interno… Iniziate una buona giornata con una prima colazione alla frutta: a scelta mangiate 1 mela, 1 banana, 2 albicocche, 1 pera… o un succo di frutta 100% puro succo per fare il pieno di vitamine C. Per il languorino delle 11, tenete 5 nocciole in tasca: ricche di magnesio (contro lo stress), di fosforo (contro la stanchezza intellettuale) ma anche di omega 9 (contro il colesterolo cattivo), questa frutta secca è molto energetica! Se non vi piacciono le nocciole, potete scegliere uno yogurt naturale: la lattorfina è un vero e proprio ansiolitico.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA