SI PUÒ FARE SPORT DI SERA?

(2)

È sconsigliato fare sport di sera? È una domanda che torna spesso e a ragione, molti praticano un'attività sportiva a fine giornata. Pausa breve all'ora di pranzo, ritmo di lavoro frenetico… quante persone non hanno altra scelta che fare sport di sera? Però, è nocivo per la salute?

 

Il momento migliore per fare sport dipende da ciascuno di noi. Infatti, abbiamo tutti dei ritmi di vita diversi. Sarebbe quindi illusorio pensare che esista un momento in particolare durante il quale il nostro corpo è più pronto ad esercitare un'attività fisica. Però, si può fare sport di sera? Domyos vi aiuta a fare il punto.

 

Qual è il momento migliore per fare sport?

Secondo le vostre motivazioni, i momenti migliori per praticare un'attività sportiva differiscono un po'. Prima di tutto, bisogna osservare che la temperatura del corpo varia a seconda delle ore della giornata. È alla sua temperatura più bassa tra una e tre ore prima di risvegliarsi la mattina e alla sua temperatura più alta alla fine del pomeriggio, intorno alle 17. È stato dimostrato che più la temperatura del corpo è alta, più le nostre prestazioni fisiche sono buone. In questo modo, si può considerare che il momento più propizio all'allenamento è la fine del pomeriggio.

 

Meglio tardi… che mai

Vi chiedete qual è l'ora migliore per fare sport? Il momento da privilegiare resta la mattina, poiché l’organismo è in piena forma e pronto a dare il meglio di sé. Però, non bisogna per questo scartare la possibilità di fare sport di sera. Si sente spesso dire che questo non va bene per l’organismo. Però, in pratica, nessuna preoccupazione: meglio tardi che mai! Un'attività fisica in serata permette di rilassarsi dopo una giornata pesante. Permette anche di regolare l'appetito e di stabilizzare il peso, e il sovrappeso è un fattore di disturbo del sonno (disturbi della respirazione, il russare…).

 

Sport di sera: attenzione al sonno

Si sente spesso dire che per favorire un sonno di qualità, è meglio non fare sport a fine giornata. Infatti, dopo le 19, la temperatura del corpo si abbassa e l'attenzione diminuisce. L’organismo si prepara lentamente ad andare a dormire. Quindi, fare sport in questa fascia oraria può disturbare i vostri ritmi biologici. Lo sport è un vero eccitante: l’adrenalina e gli altri ormoni stimolanti che sono prodotti durante lo sforzo disturbano il sonno. Quindi si consiglia generalmente di aspettare almeno due ore dopo la seduta di sport per andare a letto.

 

Le azioni giuste da fare

Per non sregolare l’organismo e preservare la qualità del vostro sonno, seguite questi pochi suggerimenti:

  • cominciate la seduta il prima possibile

  • optate per le attività di resistenza

  • evitate al massimo le competizioni

  • idratatevi regolarmente

  • insistete sugli allungamenti a fine seduta e curate il defaticamento

  • terminate l'allenamento con qualche minuto di rilassamento

  • fate un bagno tiepido

 

 

 

Per determinare l’istante più favorevole alla pratica di uno sport, ascoltare il vostro orologio interno è meglio di tutti i pareri. Sperimentate per trovare il ritmo che vi corrisponde di più. E soprattutto, pensate alla vostra salute prima di tutto. Ricordatevi che quello che paga è la regolarità: 30 minuti di attività fisica, qualunque sia, tutti i giorni.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA