ZEN, SIATE ZEN

Stress al lavoro, competizione folle o orari illimitati… Ecco che lo stesso vi assale di nuovo. Avete davvero fatto di tutto per evitarlo, eppure ritorna al galoppo… Scoprite i metodi efficaci per imparare a eliminare lo stress nella quotidianità..

 

Mangiate zen: smettetela con i panini trangugiati di fretta

Nella pausa pranzo, molto spesso correte a prendere un panino e tornate a mangiarlo davanti al computer per completare quella pratica che va finita entro le 14… Insomma, uno schema che si ripete nel corso delle settimane e che diventa un'abitudine. Oltre ai problemi nutrizionali provocati da un simile comportamento, vi prendete solo raramente il tempo di fare una vera pausa con un vero pasto.

Tuttavia, una buona alimentazione non si accontenta di riempire lo stomaco, nutre anche l'anima. Concedetevi una pausa! Lasciate il luogo di lavoro e regalatevi un pasto completo. Invitate degli amici o immergetevi in un libro, perfetto per rilassarsi. Scegliete degli alimenti completi, un piatto di pasta per esempio. È consigliata anche la banana per la serotonina che mette di buon umore. Cospargete i piatti di prezzemolo o di coriandolo per il loro linalolo che scaccia le idee negative.

 

Prendetevi il tempo di ridere

Le crisi di isteria di alcuni, i risultati che si fanno attendere, le liti impreviste… E se sceglieste di riderne? Ridere è un vero e proprio jogging interiore che si accompagna a una produzione di endorfine che si diffondono in abbondanza nel cervello. Infonde sensazioni piacevoli e aiuta a vedere la vita dal lato giusto. Lo spirito ludico fa rilassare e coltiva il benessere. In poche parole, stimolatelo con grandi risate regolari e schivate i pessimisti! Seguite delle lezioni di yoga del ridere. In questi corsi si effettuano degli esercizi di yoga, di stretching e di rilassamento che permettono di ritrovare progressivamente la gioia di vivere. Qui, si riscalda la risata effettuando degli esercizi che la solleticano come dei mimi. La risata diventa sempre più spontanea fino a diventare vera. Un esercizio che permette di mollare la presa totalmente e di liberarsi da tutto ciò che pesa!

 

Adesso, concentriamoci sui piedi

Per eliminare lo stress fare il pieno di energia, provate la riflessologia plantare. Una tecnica che esiste in Cina da millenni e che ha solo benefici per placare il corpo e la mente. Gli innumerevoli circuiti riflessi delle nostre piante dei piedi regolarizzano le funzioni dell'organismo. Stimolando questi punti energetici, è possibile alleviare un buon numero di mali che ci rovinano la vita. Questo metodo di massaggio scioglie le tensioni nervose, scaccia le onde negative e ristabilisce l’equilibrio del nostro organismo.

 

A casa vostra, dopo una giornata di lavoro, realizzate la vostra seduta di riflessologia. Il punto da stimolare, sotto la pianta del piede, corrisponde al plesso solare (il diaframma), là dove si concentrano le tensioni. Massaggiate con delle pressioni per un minuto la parte alta della pianta del piede, proprio al di sotto dell'articolazione delle dita dei piedi, rilasciando di tanto in tanto la pressione.

 

Adottate il Feng Shui

Disordine ovunque, cose che vanno storte… E se il problema venisse anche da casa vostra? Per porvi rimedio, scoprite il Feng Shui. Un'arte cinese che mira a ottimizzare la sistemazione della propria abitazione per armonizzare le energie che vi circolano. Il suo obiettivo? Favorire la circolazione del chi di buona qualità. Il Feng Shui permette di vivere meglio e di mettere ordine nella propria vita per arrivare così a una migliore realizzazione personale. In poche parole, dovete armonizzare il vostro bozzolo per aumentare la qualità della vita e scacciare lo stress. Se casa vostra vi assomiglia, allora vi sentirete bene dentro e progredirete facilmente nella vostra vita.

 

Come? Risistemando casa vostra per facilitare la circolazione del Chi. Cominciate eliminando l'inutile. Sbarazzatevi degli oggetti superflui e inutili, che ingombrano casa vostra. La nozione di spazio è essenziale. Evitate al massimo gli angoli appuntiti e gli spigoli taglienti che rompono l'energia. Eliminate dal vostro arredamento anche le immagini negative e violente.

 

Dite no all’insonnia

Le angosce vi assalgono anche quando siete a letto e alterano il vostro sonno? Provate questo rimedio della nonna per calmare le vostre notti. Mettete sul vostro guanciale circa 5 gocce di olio essenziale di lavanda o un sacchetto di fiori essiccati di lavanda (che avrete preparato voi stessi) accanto a esso. La ragione? Dei ricercatori giapponesi hanno dimostrato che annusare dell’olio essenziale di lavanda ogni giorno per 5 minuti avrebbe un effetto sullo stress, in particolare grazie a una riduzione dell'ormone cortisolo, l’ormone dello stress. Con questo suggerimento, potrete addormentarvi più serenamente. Un gesto semplice da adottare quotidianamente al momento di andare a dormire per aiutarvi a migliorare la qualità del vostro sonno. Assicuratevi delle notti tranquille!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
MULTISPORT
conseil-cross-corps-sante-vacances-zen-avant-le-depart

Qualche settimana prima della grande partenza in vacanza e tanto stress? Domyos ti dà qualche piccolo segreto per gestire questo periodo difficile e partire per le vacanze con spirito zen e leggero!

INIZIO PAGINA