4 verità sui muscoli

(8)

Nel body-building, talvolta è difficile distinguere cos'è giusto tra i consigli degli uni e le avvertenze degli altri. Nel mezzo, ci sono alcune leggende che continuano a influenzare i metodi di allenamento dei praticanti. Per aiutarvi ad allenarvi efficacemente, Domyos chiarisce 4 luoghi comuni. Informazioni vere o false: scoprite cosa bisogna sapere per potenziare i muscoli correttamente.

 

Luogo comune n° 1: serie lunghe per disegnare il muscolo

La verità

Quando volete perdere il grasso che ricopre il muscolo, cioè disegnarlo, dovete piuttosto seguire una dieta. Non cambia niente fare serie brevi o lunghe. Le prime, basate sul carico pesante servono all'acquisizione di massa, le seconde, basate sul carico leggero, servono alla resistenza muscolare. Sia una che l'altra possono disegnare il corpo, ma su volumi muscolari diversi. In caso di definizione o di acquisizione di massa, non è quindi indispensabile modificare il vostro allenamento di body building. In compenso, evitate al massimo di lavorare di forza durante la dieta. Questo tipo di allenamento è troppo pericoloso per l’organismo durante una fase di dieta. Il rischio di farsi male aumenta con la stanchezza causata dalla restrizione calorica.

 

Luogo comune n° 2: una grande quantità di proteine per diventare muscolosi

La verità

Si immagina spesso che per diventare muscoloso, il corpo deve ingerire una grande quantità di proteine. Però questo è falso! Se i professionisti consumano fino a 500 g di proteine al giorno, questo non è in nessun caso valido per un atleta principiante o esperto. La dose giusta? Tra 1,8 e 2,2 grammi di proteine per peso corporeo. Per esempio, se pesate 85 kg, dovete allora assumere tra 153 grammi (85 x 1,8) e 187 grammi (85 x 2,2) di proteine. Superare questo consumo è inutile e non vi aiuterà a prendere muscoli!

 

Luogo comune n° 3: carichi troppo pesanti per progredire

La verità

Non seguite i consigli che vi promettono buoni risultati con azioni negative. Nel vostro allenamento di body buidling, è inutile sollevare fino alla soglia di fallimento. Fermatevi prima: sollevate quello che riuscite, ma senza andare oltre. Limiterete così i danni muscolari e recupererete più rapidamente. Non dimenticate che il carico che utilizzate deve essere prima di tutto legato al vostro livello. Se è troppo pesante, l'esecuzione rischia di essere sbagliata e potrebbe provocare delle lesioni. Un principiante deve necessariamente allenarsi con un carico progressivo, in modo che il corpo possa abituarsi. Ricordate che uno stesso programma può essere seguito da 4 a 6 settimane prima di modificarlo.

 

Luogo comune n° 4: il solo peso del corpo per irrobustirsi

La verità

Utilizzare il proprio corpo come carico è un ottimo mezzo per cambiare la routine e potenziare la forma. In questo tipo di allenamento, i traumi muscolari sono meno importanti e il centro del corpo (i muscoli profondi) si rinforza in modo più intenso. In compenso, questo non basterà a passare al livello superiore. Infatti, se i muscoli si abituano troppo al peso del vostro corpo, che è del resto limitato, allora i risultati diventeranno sempre più scarsi e i benefici si stabilizzeranno. Avete bisogno di un carico sufficiente per progredire e stimolare la presa di muscolo. L’arma formidabile in questo caso? La perdita muscolare naturalmente!

 

 

 

Informazioni vere o false: diffidate delle voci di corridoio per progredire nel vostro allenamento di body building. E voi, avete esperienza o un buon consiglio da condividere con noi?

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Sacca WEIGHTED BAG 10kg
44,99 €*
4.70 / 5 7 Recensioni
    FITNESS
    conseils-fitness-scultp-exercice-je-veux-plus-de-force

    Adesso imparate a eseguire la distensione su panca alla perfezione grazie a questi 5 consigli. Guadagnate in forza rapidamente!

    (1)
    INIZIO PAGINA