COME SCEGLIERE LA PANCA DA BODY-BUILDING

Desideri acquistare una panca da body-building per allenarti a casa e perfezionare la tua pratica? Nella scelta della panca da body-building, prendere in considerazione alcuni criteri: l'esperienza, la forza, l'uso, gli esercizi da eseguire e la frequenza degli allenamenti. Segui la guida !

 

La panca da body-building è il materiale adeguato per allenare la muscolatura e sviluppare la potenza direttamente a casa.  Puoi allenarti a casa e in tutta sicurezza, scegliendo il materiale adeguato.

 

Prima di scegliere, i buoni motivi per investire in questa scelta

  • offre una buona alternativa alla pratica del body-building in palestra
  • aumenta la potenza e la massa muscolare
  • permette di effettuare dei movimenti naturali per allenare tutti i muscoli del corpo
  • è un attrezzo stabile, robusto, composto da molteplici regolazioni ed adatto a tutte le corporature.
  • inclinabile, permette di realizzare diversi esercizi per isolare dei gruppi muscolari (panca piana, inclinata, declinata, croci o aperture su panca…)
  • è spesso compatta e pieghevole per un ingombro ridotto e una facile sistemazione
  • attrezzo semplice e molto facile da montare.

 

Quale panca per quale uso?

A ciascuno il suo utilizzo! La panca da body-building si sceglie in funzione dell'utilizzo e se risponde a uno o più obiettivi prefissati. Prima dell'acquisto è necessario sapere a che cosa servirà realmente la panca da body-building.

 

La pratica occasionale

La ricerca della performance non è un criterio determinante per coloro che iniziano o hanno intenzione di praticare il body-building in modo occasionale, da 1 a 3 sedute alla settimana (30 min d'allenamento)

 

La pratica regolare

Per i praticanti occasionali o regolari che desiderano praticare il body-building a casa in modo più costante, da 3 a 5 sedute alla settimana di 45 minuti.

 

La pratica intensiva

Per gli esperti e gli adepti della performance che desiderano praticare quotidianamente e per periodi d'allenamento lunghi (1h al giorno).

 

Quali caratteristiche per quali benefici?

La performance della panca da body-building

È necessario verificare il carico massimo utilizzatore supportato dalla panca, il carico massimo del posabilanciere e di ogni postazione d'allenamento.

Valutare inoltre, il numero degli esercizi che si possono realizzare, le opzioni proposte e i muscoli che principalmente si possono allenare

 

L’ingombro dell'oggetto

Secondo lo spazio a disposizione, verificare le dimensioni dell'attrezzo chiuso e aperto, e la modalità di inclinazione.

 

Il montaggio dell'attrezzo

Determinare la facilità di montaggio e la possibilità di chiudere la panca senza difficoltà.

 

Le regolazioni dell'attrezzo

Per potere utilizzare il più possibile la panca, considerare l'evoluzione della panca da body-building con le opzioni proposte e gli accessori inclusi. Scegliere preferibilmente un materiale completo che permette di allenare la maggior parte dei gruppi muscolari e di praticare un'ampia varietà di esercizi. Le panche da body-building sono sempre più provviste di accessori che permettono di moltiplicare il numero di esercizi (leg developper per le gambe, torre a carrucola per la schiena e i tricipiti, butterfly per i pettorali, consolle per bicipiti...) La scelta è ampia, ma non è tutto indispensabile. Ci si può allenare efficacemente senza avere necessariamente tutti gli accessori.

Se non si può equipaggiare la panca da body-building di tutti questi accessori perché è molto costoso, scegliere una panca di body-building evolutiva che lasci la possibilità di acquistare gli accessori in seguito.

 

La solidità e la stabilità

Scegliere una panca da body-building adatta alla propria forza, peso e altezza, la cui solidità risponda alla propria esperienza e al proprio livello di pratica.   Secondo la frequenza d'uso, verificare la solidità della panca, delle candele, del bilanciere e del kit di dischi di ghisa associati. Un utilizzatore esperto praticherà con frequenza e la panca sarà maggiormente sollecitata, è quindi fondamentale la robustezza della struttura della panca da body-building, più la struttura di quest'ultimo sarà solida, più sarà stabile e più l'allenamento sarà confortevole.

 

Il comfort e la sicurezza della panca da body-building

Scegliere una panca da body-building con schienale abbastanza largo e preferibilmente inclinabile, per maggiore comfort durante la pratica. Scegliere una seduta confortevole, stabile e regolabile, per facilitare l'esecuzione degli esercizi.Verificare la dimensione delle candele e se sono regolabili in altezza. Infine, verificare se è provvista di ganci anti-slittamento e di supporti anti-schiacciamento.

 

La durata della garanzia

È un dato importante per assicurare una lunga durata di vita dell'attrezzo e permette di risolvere eventuali problemi d'utilizzo.

 

 

 

Non sopravvalutarsi e non sollevare pesi troppo pesanti per non rischiare di farsi male. Eseguire dei movimenti corretti, contrarre gli addominali e non inarcare troppo la schiena.

Puoi inoltre consultare le opinioni degli utilizzatori per scegliere l'attrezzo più adatto!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Panca body-building 100
99,99 €*
3.90 / 5 9 Recensioni
    Panca BM210 body building
    149,00 €*
    4.00 / 5 47 Recensioni
      Panca body building BM530
      199,00 €*
      4.30 / 5 54 Recensioni
        FITNESS

        Quali sono le regole di base per servirsi di una panca da body-building in palestra o a casa? Segui questi consigli di base per praticare in modo corretto utilizzando un attrezzo da body-building.

        FITNESS
        conseils-sculpt-exercice-6-exercices-banc-de-musculation

        Con 6 esercizi di base, questa guida ti permetterà di rafforzare facilmente i muscoli grazie a un attrezzo indispensabile:la panca da body-building.

        (58)
        INIZIO PAGINA