COME UTILIZZARE IL MINITRAMPOLINO

(1)

Pratico e poco ingombrante, il minitrampolino è un attrezzo fitness ideale per mantenere la forma e scoprire i salti divertendosi. È eccellente per il rafforzamento muscolare e la propriocezione (equilibrio posturale). Accessibile a tutti, non provoca dolore alle articolazioni e può servire alla rieducazione. Utilizzare correttamente il minitrampolino significa adottare la posizione corretta e praticare senza rischi oltre a poter variare i numerosi esercizi!

 

Avete appena acquistato un minitrampolino e prima di lanciarvi vi chiedete come utilizzarla correttamente? Scoprite i benefici di questo apparecchio fitness e seguite i nostri consigli per iniziare la pratica.

 

Perché utilizzare un minitrampolino?

Il minitrampolino è un attrezzo fitness ideale per mantenersi in forma praticando a casa propria. Quali sono i vantaggi?

  • Migliora il mantenimento e il controllo di sé.
  • È eccellente per il lavoro sull’equilibrio
  • Sviluppa la forza fisica, favorisce la circolazione del sangue e permette di aumentare la tonicità dei muscoli

 

Il minitrampolino può essere praticato da tutti. Non serve necessariamente essere degli sportivi assidui per rimbalzare, ognuno può praticare al proprio ritmo. I praticanti possono gestire la cadenza dei salti secondo i loro gusti. Senza dolore per le articolazioni, il trampolino può servire anche alla rieducazione e a sviluppare efficacemente la coordinazione e l’equilibrio.

 

La postura corretta

Per rimbalzare bene, bisogna tenere a mente una cosa essenziale: la tensione addominale. Tendete gli addominali durante la pratica per assicurare una corretta coordinazione dei movimenti e un buon mantenimento fra la parte alta e bassa del corpo.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA