FITNESS 10 DOMANDE FREQUENTI CHE TI PONI

(3)

Per rispondere alle 10 domande frequenti che ti poni in palestra, ci siamo rivolti a Olivier, coach sportivo di Domyos. Risparmia tempo, qui troverai sicuramente le risposte che cerchi!

 

1) «A quale ritmo occorre allenarsi per ottenere risultati?»

È la frequenza con cui ti alleni a permetterti di essere allenato(a), ossia essere regolare.  Meglio allenarsi 2-3 volte a settimana che una volta ogni tanto. È la pratica regolare che darà piacere e risultati. L’essere irregolare negli allenamenti non avrà nulla da offrire all’infuori di fastidi, indolenzimenti, fatica, demotivazione... e abbandono!

 

2) «Qual è l’errore più frequente da non commettere in palestra?»

La maggior parte delle persone che iniziano a praticare fitness non sanno come utilizzare il materiale a disposizione in palestra.  Quindi, eseguono esercizi inadeguati che possono rischiare di causare infortuni. Il nostro consiglio: non avere paura di chiedere il parere di un professionista! I coach sportivi  della palestra sono al tuo ascolto, il loro prezioso aiuto ti permetterà di lavorare nella direzione giusta, indipendentemente dall’obiettivo che ti sei preposto.   Altresì, non dimenticare mai di riscaldarti prima dell’allenamento e di fare stretching dopo. Infine, ricorda di idratarti per l’intera durata dell’allenamento, l’organismo ne ha bisogno!

 

3) «Come fare quando non ci si può allenare al mattino e non si riesce a farlo alla fine di una giornata di lavoro?»

Lo sport è una fatica benefica! Anche se inizialmente può essere difficile, più pratichi fitness, meno ti sentirai affaticato. Non fermarti ai primi indolenzimenti il giorno dopo l'allenamento, ma tieni duro. Una pratica regolare offrirà forma, tono, benessere, miglior sonno.

 

4) «Quale esercizio devo fare per avere una pancia piatta?»

Sarà un allenamento complessivo del corpo, e soprattutto dei grossi gruppi muscolari, a consumare il grasso addominale. Gli addominali sono muscoli troppo piccoli e, da soli, non permettono di ritrovare una pancia piatta... In compenso, sono necessari a risolvere i problemi legati alla schiena e sono essenziali per la postura e la stabilità del fisico.

 

5) «Il grasso si trasforma in muscolo?»

No! I muscoli consumano i grassi. Rafforzando i muscoli, si aumenta il metabolismo di base.  Aumentando il metabolismo di base, si consumano più energie, calorie e grassi.  Pertanto, un lavoro cardio fa dimagrire, ma soprattutto se è associato a un lavoro muscolare.

 

6) «Ho perso una taglia di pantaloni eppure il peso sulla bilancia è rimasto invariato… come si spiega?»

Se hai perso una taglia di pantaloni, vuol dire che sei più snello(a). Hai perso massa grassa ma acquisito peso in muscoli; muscoli più forti, più pesanti, non cambieranno i numeri della bilancia ma avranno snellito la silhouette.  È la differenza tra volume e peso.  Una silhouette diversa è più importante del peso sulla bilancia!

 

Consiglio: anziché pesarti, usa il metro per misurare il girovita, il girofianchi... oppure, prendi come riferimento i pantaloni bianchi estivi e provali tutto l’inverno! Nota Bene: questo consiglio è solo per chi deve perdere pochi Kg. Per le persone in sovrappeso, la bilancia resta uno strumento indispensabile.

 

7) «Per quale ragione, quando mi metto a dieta senza fare sport, perdo peso velocemente ma altrettanto velocemente  ingrasso di nuovo?»

Una dieta è spesso restrittiva e ti farà innanzitutto perdere massa muscolare, senza diminuire (o quasi) la massa grassa. Per questo motivo, quando tornerai a un regime alimentare normale, riprenderai in fretta i Kg persi – che si aggiungeranno alla massa grassa mai scomparsa! Da qui l’abbinamento dello sport a una alimentazione equilibrata con quantità e calorie ridotte per una silhouette da sogno.

 

8) «Da quando ho iniziato il rafforzamento muscolare, le mie cosce sono più grosse... e non entro più nei pantaloni! Che cosa posso fare?»

Grazie al rafforzamento muscolare, otterrai muscoli tonici.  Ma saranno sottili e lunghi grazie allo stretching! Fai quindi attenzione a non usare mai carichi pesanti (pesi) durante gli allenamenti di fitness. Privilegia piuttosto serie lunghe (ripetizioni dello stesso movimento) che attingeranno alle tue riserve, abbinandole a un programma stretching che allungherà e assottiglierà i muscoli.

 

9) «La bici in palestra (biking) serve a snellire le gambe?»

Sì, con una resistenza moderata! Se la resistenza della pedalata è tale da rallentarti, i muscoli aumenteranno di volume! Infatti, una resistenza troppo importante corrisponde all’uso di pesi troppo elevati che aumenteranno il volume (come nel body-building).

 

Ricorda sempre: il rafforzamento muscolare fa dimagrire se il carico di lavoro è leggero (moderato) e l’attività prolungata.

 

10) «Non so mai come respirare bene durante lo sforzo... Qual è il modo giusto?»

È chiaro che non si deve mai essere in apnea durante lo sforzo.  L’inspirazione è spesso la fase preparatoria allo sforzo; l’espirazione, invece, avviene durante lo sforzo. Esempio per uno squat: inspira per scendere e piegare le gambe ed espira per risalire e distendere le gambe.  La sola eccezione alla regola sono gli esercizi in cui lo sforzo serve ad aprire la gabbia toracica (per esempio, l’esercizio di rinforzo per il dorso come la trazione orizzontale); in questo caso, dovrai inspirare durante lo sforzo.

 

 

 

Ormai conosci qualche consiglio sportivo per migliorare nella pratica del fitness. Buon allenamento!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Spin bike VS730
249,00 €*
4.10 / 5 42 Recensioni
    INIZIO PAGINA