PESARSI CORRETTAMENTE

(1)

È un momento spesso temuto : quello di passare sulla bilancia e di pesarsi. Aumento di peso o Kg perduti: il rituale è lo stesso, il verdetto si fa attendere ! Per salire sulla bilancia ed evitare di sconvolgersi inutilmente, sono importanti diverse regole: pesarsi bene, si impara.


La buona frequenza

Ha senso pesarsi più volte al giorno ? La risposta è no ! In funzione dell'attività, dell'alimentazione, delle emozioni o del ciclo ormonale, il peso può variare tra la mattina e la sera. È quindi inutile pesarsi troppo spesso. Lasciare che il peso si stabilizzi : pesarsi una volta a settimana, stesso giorno e stessa ora, sia per curiosità personale sia per tenere sotto controllo una dieta.

 

Il miglior momento per pesarsi

La regola di base : Pesarsi al mattino a digiuno, prima della colazione, prima di nutrirsi o di bere. Ricordarsi di andare in bagno prima di pesarsi.

 

La buona posizione sulla bilancia

Salire dolcemente sulla bilancia, non di colpo, porre i piedi su ciascun lato.Distribuire il peso su entrambe le gambe. Restare immobili durante la pesata e non inclinare il busto in avanti per guardare il quadrante, le cifre indicate potrebbero essere modificate.

 

La stessa bilancia

Da una bilancia all'altra, ci possono essere diverse regolazioni dell'apparecchio. Le indicazioni potrebbero essere falsate e il risultato del peso poco affidabile. Pesarsi sistematicamente sulla stessa bilancia per valutare il proprio peso. Una volta che la bilancia è ben regolata, non spostarla più !

 

Buono a sapersi

Un'alimentazione sana ed equilibrata fa perdere i kg superflui più lentamente… ma durevolmente ! Avere pazienza per vedere maturare i risultati del proprio lavoro, i kg persi avranno meno probabilità di ritornare

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA